Omaggio a Eduardo De Filippo

Immagine mostra. I libri in maschera - Luigi Pirandello e le bib

Il 31 ottobre 1984 una luce si è accesa sui palcoscenici di tutta Italia. Eduardo De Filippo non si è spento, finché le sue opere continueranno a vivere nei nostri teatri.
Il suo talento ha però lasciato il segno anche nel cinema. Ed è con quest’altra dimensione, un po’ meno conosciuta di quella teatrale, che Milano ricorda Eduardo. La sua storia di regista e attore del grande schermo, sequenze dei film con i fratelli Peppino e Titina, trasposizione dalle opere teatrali. CineEduardo. Ovvero quando l’arte di Eduardo De Filippo ha illuminato il cinema è il docufilm di Lorenzo Bassi e Franco Longobardi. E come è nello stile di DoppioCinema, non manca la sorpresa nella sorpresa: l’esordio sulle scene del giovane De Filippo in un rarissimo film del 1926.

La proiezione si terrà a Milano il 19 novembre 2014 alle 17.30, presso Circolo della Stampa, Palazzo Bocconi, corso Venezia 48, ingresso gratuito.
www.doppiocinema.net
Il portale: Il mondo dei doppiatori di Antonio Genna, www.antoniogenna.net/doppiaggio

Cine eduardo Circolo stampa Volantino 1 JPG

Il cinema: l’altro volto di Raimondo Vianello

CineVianello

La lunghissima carriera di Raimondo Vianello è stata quasi tutta televisiva. Protagonista di trasmissioni di grande successo come Un due tre e Tante scuse, di esilaranti gag con Ugo Tognazzi, presentatore di più di un Festival di San Remo e della trasmissione sportiva Pressing. Molti ricorderanno anche le sue più recenti interpretazioni nelle sit-com con la moglie Sandra Mondaini, con la quale ha condiviso gran parte del suo percorso artistico.

Ma c’è anche un  Vianello un po’ meno conosciuto: quello cinematografico. Ed è proprio su quest’altro profilo che si accenderà lo schermo del Cinema Apollo per un nuovo evento-proiezione firmato First National e patrocinato da Agis lombarda. Dopo il grande interesse riscosso per gli omaggi ad Alberto Sordi, Ferruccio Amendola e Federico Fellini, Angelo Quagliotti e Lorenzo Bassi – con la regia di Franco Longobardi  – hanno realizzato un «affettuoso e divertente docufilm dedicato a Raimondo Vianello, nelle vesti meno note al grande pubblico di attore cinematografico, basato su un’accurata antologia delle sue più significative partecipazioni sul grande schermo, ricca di  inediti e curiosità».

Cartolina stampa

L’evento si svolgerà a Milano lunedì 12 maggio 2014, alle ore 20.45, Cinema Apollo, galleria De Cristoforis 2  (MM1 San Babila). Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, Per prenotazioni, contattare la First National, e-mail: [email protected]